vinitaly 2018-2

Vinitaly 2018 e degustazioni a Treviso

Da 15 al 18 aprile torna l’appuntamento dell’anno per tutti gli appassionati di vino. A Verona c’è Vinitaly: la fiera evento più importante in Italia per il settore dell’enologia e dei distillati. La manifestazione riunisce tutti i più importanti produttori di vino italiani, provenienti da tutte le regioni, ed una interessante selezione di produttori stranieri. Gli espositori esteri sono aumentati del 25% rispetto all’edizione dello scorso anno, per un Vinitaly sempre più internazionale. All’interno della fiera sarà presente naturalmente lo stand della regione Veneto (padiglione 4) e quello del Consorzio del Prosecco Docg (padiglione 8). Sul sito della manifestazione puoi vedere il programma completo di eventi e delle degustazioni che si possono fare all’interno della fiera: www.vinitaly.com. E’ inoltre possibile degustare i vini presso gli stand degli espositori.

Se il Vinitaly, all’interno della fiera, sta diventando un momento sempre più dedicato al business per gli operatori professionali, nel centro di Verona da alcuni anni si svolge Vinitaly and the City con eventi e degustazioni aperti a tutti, anche ai semplici appassionati. Sul sito dedicato è possibile vedere il calendario degli appuntamenti.

Per chi vuole andare al Vinitaly in gruppo l’AIS (associazione italiana sommelier) organizza un autobus per andare in fiera lunedì 16 aprile con partenza da Treviso alle 07.30 e rientro alle 20.00. Per maggiori informazioni vai al sito di Ais Veneto.

Per chi, invece, non vuole farsi il viaggio fino a Verona e pagare il prezioso biglietto di ingresso a Vinitaly (80€ quest’anno), è possibile fare un giro d’Italia dei vini al Bottegon assaggiando una selezione di vini bianchi e rossi da tutte le regioni italiane, dal Prosecco nostrano al Morellino di Scansano, dal Negroamaro al Nero d’Avola. Ecco la nostra carta dei vini in degustazione a Treviso.