• Sort Blog:
  • All
  • aperitivo treviso
  • bar Treviso
  • Eventi Treviso
  • home-festival
  • migliori bar
  • musica treviso
  • osteria Treviso
  • parlano di noi
  • Senza categoria
  • vino treviso
Mostra di Rodin a Treviso

Mostra di Rodin a Treviso, lo scultore al tempo di Monet.

Dal 24 Febbraio al 3 Giugno al Museo di Santa Caterina di Treviso.

La Mostra di Rodin a Treviso, importante evento realizzato grazie alla fondamentale collaborazione con il Musée Rodin di Parigi ed alla passione di Marco Goldin, fondatore di Linea D’Ombra, società che si occupa di organizzare mostre a livello nazionale e internazionale.

Il Musée Rodin di Parigi ha messo a disposizione ben 80 opere totali del famoso scultore da portare alla Mostra Rodin di Treviso.

Mostra di Rodin a Treviso: cosa è possibile vedere?

Nella Mostra Rodin Treviso potrai ammirare tutte le opere più celebri, che saranno presenti in formati piccoli e medi, e per alcune opere in formato di grande dimensione.

Tra le sculture che hanno segnato la storia della sua arte nei secoli: il Pensatore, il Bacio, ispirato alla storia di Paolo e Francesca, raccontata da Dante nel canto V dell’Inferno, la Porta dell’Inferno e i Borghesi di Calais.

Solo queste lasciano capire l’eccezionalità dell’evento!

Mostra di Rodin, perché proprio a Treviso?

Per capire l’importanza di questo avvenimento, si deve sapere che la Mostra a Treviso di Rodin chiuderà l’anno che celebra il centenario dalla morte di Rodin (1917).

Il museo parigino ha deciso di inserirla nel programma ufficiale che sta vedendo coinvolto tutto il mondo, in esposizioni celebrative dello scultore, della sua vita e delle sue opere.

Dunque Treviso sarà la sola sede italiana, inserita in questo calendario di Mostre di Rodin.

Ma chi era Rodin?

Qualche piccolo cenno storico per raccontare la complessità di questo grande scultore.
Rodin per un decennio, a partire dalla metà degli anni sessanta del XIX secolo, conquista gli strumenti del mestiere lavorando come decoratore a bottega in Francia.

La seconda metà degli anni settanta è invece il tempo delle prime, vere creazioni come scultore che verrà celebrato già in vita come il più grande dei suoi contemporanei, come l’Età del Bronzo che fece tanto scandalo all’epoca, e il San Giovanni Battista.

Ma dal 1880 ci furono i vent’anni delle grandi sculture, a partire proprio dalla porta che in quell’anno lo Stato gli commissiona per il futuro museo delle Arti Decorative, La Porta dell’Inferno ispirato dalla Divina Commedia di Dante e che occuperà l’artista fino alla sua morte.

Nel 1876 Rodin, in un viaggio in Italia subisce indelebile il fascino delle opere di Michelangelo, da qui nascono il Busto di Victor Hugo, il Monumento a Balzac e, sopra tutte, quella, colossale, dei Borghesi di Calais, che potrai ammirare sempre alla Mostra Rodin Treviso.

Nella Mostra Rodin Treviso, anche attraverso lettere e documenti, verrà ripercorsa l’intera vicenda biografica e artistica dello scultore Rodin.

In particolare verrà data luce sull’influenza che la cultura italiana, con Donatello, Michelangelo, Bernini ed il suo rapporto con la Divina Commedia di Dante, ebbe su Rodin nella creazione delle sue opere.

Mostra di Rodin prima ed aperitivo a Treviso poi.

Hai deciso di venire a visitare la Mostra Rodin Treviso? Consulta il sito della mostra, per verificare orari e biglietti.

Ti invitiamo poi a fermarti nella nostra bella città e scoprire tutto ciò che d’altro può offrirti in cultura e divertimento.

Noi come Antica Osteria Botegon, consigliamo sempre gli appassionati di cultura (e non solo) ad approfittare e godere di un Aperitivo a Treviso a base di Spritz, Prosecco e buonissimi cicchetti!

Preferisci la Birra? Nessun problema qui da noi potrai trovare una grande varietà di Birre Artigianale.

Ti aspettiamo!

come-arrivare-all-home-festival-2017-1200

Come arrivare all’Home Festival 2017

Il viaggio all’Home Festival 2017 dovrà essere organizzato e necessitate di conoscere tutte le possibilità per poter arrivare all’evento di Treviso senza “impazzire”. Dunque alla domanda Come arrivare all’Home Festival, noi rispondiamo così.

Come arrivare all’Home Festival 2017, i parcheggi.

Come potete immagine anche la logistica, come tutto il resto, quest’anno non scherza!

Per chi arriva a Treviso con la propria macchina, sono previste svariate aree di parcheggio vicino all’area della Dogana. Per avere maggiori dettagli, potete consultare e prenotare anche online il vostro parcheggio all’interno del sito dell’Home Festival.

Come arrivare all’Home Festival 2017, partendo da Treviso.

Oltre ai parcheggi è possibile usufruire anche dei Bus Navetta, per permette a tutti di arrivare al Festival senza dover per forza muovere la macchina.

In questo caso l’Antica Osteria “Al Botegon” vi può aiutare, infatti a Porta San Tommaso parte una delle Navette attivate per il Festival. Passate da noi per un aperitivo a Treviso e poi tutti insieme all’Home Festival 2017!

Insomma all’Home Festival 2017 ci potete arrivare in auto, in treno, in aereo, a piedi, in bici, troverete parcheggio direttamente in zona Dogana e se non volete muovere la macchina o arrivare con altro mezzo, potete sfruttare le Navette. Consultate anche la sezione del sito Home Festival.

home-festival-2017-biglietti

Home Festival 2017, dove acquistare i biglietti

Home Festival 2017 mancavano davvero pochi giorni e sono disponibili ancora i biglietti se volete partecipare all’evento dell’anno di Treviso.

Come acquistare i biglietti dell’Home Festival 2017?

L’Osteria Treviso “Al Botegon” quest’anno è l’unico rivenditore di biglietti Home Festival 2017 in città.
Quindi se non sapete dove trovare i biglietti per l’HF17, passate da noi, vi daremo info e biglietti.

A disposizione due tipi di biglietti:
singola giornata,
full festival.

HF17 Biglietto Singola Giornata, che ti permette di l’accesso per una giornata specifica, quella che sceglierai in fase di acquisto.
Dunque attenzione non è un biglietto generico singola giornata, ma a seconda di quello che deciderai potrai accedere al Festival uno dei 4 giorni in cui è previsto a pagamento.

Vi ricordiamo infatti che il Festival è a ingresso gratuito il 30 agosto!

Per quanto riguarda il Biglietto Full Festival, invece acquisti il pacchetto completo Home Festival 17 che ti permette l’accesso per tutta la durata del Festival.

Per ciascun acquisto sono da includere anche i Diritti di Prevendita sui biglietti stessi.

Se non siete a Treviso in questo periodo e state cercando i biglietti, potete accedere al sito Home Festival ed acquistarli online.

Le previsioni parlano di più di centomila persone nei 5 giorni di festival, quindi se avete intenzione di venire, affrettati ad acquistare i biglietti!

Osteria Treviso “Al Botegon” insieme a voi all’Home Festival 2017
La nostra Osteria Treviso non poteva mancare a questo grande evento e oltre alla rivendita di biglietti e la Navetta che passa per Porta San Tommaso, garantisce la sua presenza al Festival con uno stand tutto trevigiano, dove potrete assaggiare i migliori cicchetti e piatti tipici di Treviso, a breve vi daremo informazioni di dettaglio su cosa potrete gustare insieme a della gran bella musica!

Cosa aspettate, passate da noi per un aperitivo a Treviso e poi tutti insieme all’Home Festival 2017!

A presto!

home-festival-2017

Home Festival 2017, tutto quello che c’è da sapere!

Home Festival 2017 oramai ci siamo quasi! Ottava edizione e quest’anno è la più grande di sempre, perché? Vi accompagniamo alla scoperta del Festival dell’anno a Treviso.

Cominciamo alla dandovi alcuni numeri.
150 gli artisti, molti di fama mondiale, ne citiamo solo alcuni: Duran Duran, Liam Gallagher, Justice, The Wailers; non dimentichiamo gli italiani J-Ax & Fedez, Afterhours e moltissimi altri (consultate la Line-Up HF17).
Gli artisti si susseguiranno nei 5 giorni di festival su ben 8 palchi, ma non solo avremo dj set, presentazioni di libri e dibattiti culturali.

Home Festival 2017: cosa potete trovare

Quest’anno l’Home Festival si svilupperà nell’intera area della Dogana, oltre 95 mila metri quadrati di attrazioni, show, food, servizi, sono coinvolti nella gestione ed organizzazione ben 500 volontari e oltre 90 aziende.

Qui vi indicheremo solamente le novità, perché ce ne sono davvero tante!
– troverete un adrenalinico bungee jumping che assicura lanci da 60 metri di altezza;
– la terrazza “Area Vip” siglata Aperol sarà ancora più grande;
– è stata aggiunta una nuova tenda stage per la musica elettronica;
– avremo un mega muro di tessuto jeans di 10 metri intitolato “Before I Die I Want to…”che invita tutti a scrivere le cose da fare assolutamente prima di “passare ad altra vita”;
– ancora più alto il condominio firmato RedBull.

Home Festival 2017: i migliori servizi

Particolare attenzione quest’anno è stata data all’offerta dei servizi:
punti per il rifornimento d’acqua, che quest’anno sarà gratuita!
– Introduzione dei token rimborsabili;
– introduzione di altre rampe per agevolare l’accesso ai portatori di handicap;
– inserimento all’ingresso di un info point dove poter caricare i propri dispositivi uno spazio con armadietti di metallo e chiusure di sicurezza che funge da guardaroba.

Home Festival 2017: dove acquistare i biglietti

Come acquistare i biglietti dell’Home Festival 2017?
Dovete sapere che quest’anno l’Osteria Treviso “Al Botegon” è l’unico rivenditore di biglietti Home Festival 2017 in città.
Passate da noi e vi daremo le info che vi servono per poter decidere quale biglietto acquistare: singola giornata o full festival.
Se non siete a Treviso i biglietti sono acquistabili anche online sul sito dell’Home Festival.

Sono previste più di centomila persone nei 5 giorni di festival (il primo con ingresso gratuito), quindi se avete intenzione di venire, affrettati ad acquistare i biglietti!

Home Festival 2017: parcheggi e navette

Anche la logistica quest’anno non scherza! Sono previste svariate aree di parcheggio vicino all’area della Dogana, per chi vuole muoversi con la propria macchina.
Per avere maggiori dettagli, potete consultare e prenotare anche online il vostro parcheggio all’interno del sito dell’Home Festival.

Per chi invece preferisce non dover pensare al trasporto ed immergersi completamente nell’atmosfera dell’Home Festival 2017, può usufruire dei bus Navetta che provvederanno a trasportarvi andata e ritorno direttamente al Festival.

Anche in questo caso l’Antica Osteria “Al Botegon” vi può aiutare, infatti a Porta San Tommaso parte una delle Navette attivate per il Festival. Passate da noi per un aperitivo a Treviso e poi tutti insieme all’Home Festival 2017!

Osteria Treviso “Al Botegon” insieme a voi all’Home Festival 2017

La nostra Osteria Treviso come l’anno scorso non poteva mancare a questo grande evento, oltre alla rivendita di biglietti e la Navetta che parte da Porta San Tommaso, vi garantisce la sua presenza al Festival con uno stand tutto trevigiano dove potrete assaggiare i migliori cicchetti e piatti tipici di Treviso, a breve vi daremo informazioni di dettaglio su cosa potrete gustare insieme a della gran bella musica!

A presto!

source17_2_1

Elvis Day Treviso 2017 dal 16 al 18 giugno

✮ Elvis Days Treviso 2017 ✮

ELVIS DAYS: 16-17-18-19 GIUGNO 2016, Bastioni San Marco, Mura SS. Quaranta – Treviso
http://www.elvisdays.com/

Osteria Botegon sarà presente con i suoi “cicchetti” e i frittoini !

L’Elvis Days ritorna a Treviso dal 16 al 18 giugno, in onore ad ELVIS PRESLEY, il re del rock ‘n’ roll.

Un lungo weekend che non ha bisogno di presentazioni, ma solo di un breve cenno storico. L’Elvis Day nacque da un’idea di Franco Gasparin, che tornato da un viaggio a Memphis, nel 1999, voleva riportare quello stesso clima nella nostra bella città d’arte.

Dal 2000 al 2007 diede vita all’evento nell’area del ristorante di famiglia, il risultato della prima edizione ebbe un’affluenza di trecento persone. Sette anni dopo si arrivò a 30.000. Diventato troppo grande, il nostro amico trevigiano non se la sentiva più di proseguire. Di quell’esperienza però rimasero ricordi ed emozioni…

source17_2_1

Oggi, come nell’edizione dello scorso anno, Franco, assieme a tutto lo staff dell’Home Rock Bar, il famoso locale situato in zona Fonderia a Treviso organizza l’Elvis Days proprio a Treviso, sulle mura cittadine.

L’evento prevede quattro giorni di live Music & Dj Set, American Vintage Market, Auto & Moto Expo, Food & Drinks, Elvis Museum, Messa Gospel, Workshop di Ballo, Amusement Park e tanto altro ancora!

In occasione dei giorni dedicati al grande cantante statunitense, potrete degustare cichetti di ogni genere e fritture fatte al momento presso lo stand dell’Antica Osteria “Al Botegon” che collaborerà durante l’intero fine settimana con i ragazzi ideatori anche dell’ Home Festival.

La curiosità e le aspettative per questo weekend all’insegna della musica e del divertimento, in onore al re del rock’n’roll, sono alle stelle!

THE KING IS BACK! Stay tuned!

Per restare aggiornati e non perdere le news di questo grande evento, seguilo in Facebook! E ricorda che There’s no place like Home!

“Ci sono stati molti ragazzi in gamba, molti pretendenti, ma c’è stato un solo Re” -Bruce Springsteen-

ramones-home-festival

Eventi Home Festival – Mostra Ramones

Eventi Home Festival Mostra Ramones

Mostra Ramones Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Eventi Home Festival! In occasione del 40° anniversario dell’omonimo album dei Ramones www.ramones.world e “Ramones Sniffing Poster” presentano una delle più importanti esposizioni in Italia dedicate al gruppo.

La mostra propone:
40 poster,
30 giornali e riviste provenienti da tutto il mondo,
40 vinili (33 e 45 giri)
e 40 oggetti memorabili tra materiale autografato e promozionali ufficiali.
All’interno del chiostro sarà possibile acquistare oltre al libro: “Ramones Sniffing Poster”, vari oggetti legati al pianeta Ramones.

Chiostro Ex Israa, Borgo Mazzini – Treviso
Orario 10.00 – 22.00
Ingresso libero
http://www.ramones.world/

 

 

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

obey-home-festival

Evento Home Festival – Mostra Obey Giant

Evento Home Festival Mostra Obey Giant

Mostra Obey Giant Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Mostra Obey Giant : Punk-Rock, Hip-Hop e Skateboarding: il trio di movimenti controculturali che più hanno influenzato l’arte di Shepard Fairey sono in mostra all’ex sede Israa di Treviso dal 29 agosto al 4 settembre.

Oltre ad affrontare soggetti di musica e controcultura, attraverso il marchio Obey Shepard Fairey alza il velo sulle tematiche sociali più spinose ed attuali per mezzo di immagini forti, provocatorie ed irriverenti. Non a caso la mostra prende forma sullo sfondo perfetto del Home Festival di Treviso, che dal 2010 è casa di musica, arte, cultura e migliaia di giovani. Fairey ha sempre riconosciuto la musica come miglior piattaforma di commento sociale e politico, citando musicisti quali The Sex Pistols, The Clash, Black Flag e Public Enemy, e la cultura Do-It-Yourself che li circonda, come sue principali influenze.

La mostra, intitolata “Obey. The Art of Shepard Fairey”, vede esposta una selezione di opere dello street artist americano su media misti – stampe, fine art, ma anche tavole da skate e chitarre elettriche.

https://www.facebook.com/events/1873308252897036/

 

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

Cosa fare a Treviso durante l'home festival

Cosa fare durante l’Home Festival – il “Fuori Home Festival”

“il Fuori Home Festival”
cosa fare a Treviso durante l’Home Festival ?

evento collaterale HOME in Borgo Mazzini https://www.facebook.com/events/1598730137093689/ .

Qui ogni sera c’è un set con musica e apertivi gestiti dal botte

 

Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Ecco cosa fare a Treviso ! Come per la Fiera del Mobile di Milano con il suo “Fuori Salone” anche l’Home Festival ha voluto arricchire il programma e gli eventi nel suo “Fuori Home Festival”

Ecco quindi una selezione di eventi, mostre e set musicali per tutti i gusti . Il Botegon partner dell’Home Festival sarà lieto di ospitarvi nel suo Stand durante la durata di tutto il Festival

HUB SUN68 ALCUNI APPUNTAMENTI

Dal 29 agosto al 4 settembre Ex ISRAA, Borgo Mazzini 27, Treviso.
IL PROGRAMMA:
○ Obey Giant Exhibit
○ Hey Ho Lets Go – I Ramones ed i 40 anni del Punk
○ “Art Guitar” le chitarre d’artista – esposizione a cura di Treviso Comic Book Festival
○ La mostra di “cassette di carta” a cura di This Is Not A Love Song
○ Lercio
○ Lahar Magazine
○ Lo psicologo del rock
○ Workshop MARKETERs Academy “Music Marketing”

(Programma in dettaglio a questo link: http://www.homefestival.eu/it/hub/ )

HUB SUN68

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

homefestival2016

Home Festival a Treviso: 1, 2, 3, 4 settembre 2016

Home Festival 2016
Zona Dogana – Treviso – IT

 

hf

 

Anche quest’anno la prima settimana di settembre, Treviso si tinge di Musica, Arte e molto alto ancora…

Dall’1 al 4 settembre con l’Home Festival: 4 giorni di musica e arte, 10 palchi, oltre 170 show e più di 36 band al giorno in un’area di 100.000 mq. Arte e letteratura, buskers, danza e spettacoli circensi, performance artistiche, mostre, conferenze aperte e grandi e piccini, oltre a un’area grandissima con ristoranti e un wine bar.

IL PROGRAMMA:

Giovedì 1 settembre. Si esibiranno gli Editors, I Ministri, i belgi 2ManyDjs, la indie band I Cani, Selton, Dardust, Yakamoto Kotzuga, Vettori e Jaselli.

Venerdì 2 settembre: Inizieranno la serata i Prodigy, a seguire la reggae band Alborosie&The Shengen Clan, Dub Fx, i Pendolum, Il Teatro degli Orrori, Rumatera e Après La Classe.

Sabato 3 settembre: Si esibiranno Martix Garrix, gli Eagles of Death Metal, Fabri Fibra, Salmo, gli Enter Shikari, Gemitaiz con Fred De Palma, Jauz, Bruno Belissimo, Iosonouncane, Machweo e i While She Sleeps.

Domenica 4 settembre. Gran finale con Max Gazzè, Vinicio Capossela, i 2Cellos, Benji&Fede, Coez, i Landlord, i Dubioza Kolektiv, gli Espana Circo Este, i Be Forest, Ghali, i Rio Izi, i Funkasin Street Band e Christian Effe.

Info e Contatti: 04221562547 – info@homefestival.eu

 

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

 

home Festival treviso

 

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

 

There’s no place like Home!

elvis

UN WEEK END ALL’INSEGNA DEL ROCK’N’ROLL

 

✮ Elvis Days ✮

ELVIS DAYS: 16-17-18-19 GIUGNO 2016, Bastioni San Marco, Mura SS. Quaranta – Treviso

L’Elvis Days ritorna a Treviso dal 16 al 19 giugno, in onore ad ELVIS PRESLEY, il re del rock ‘n’ roll.

Un lungo weekend che non ha bisogno di presentazioni, ma solo di un breve cenno storico. L’Elvis Day nacque da un’idea di Franco Gasparin, che tornato da un viaggio a Memphis, nel 1999, voleva riportare quello stesso clima nella nostra bella città d’arte.

Dal 2000 al 2007 diede vita all’evento nell’area del ristorante di famiglia, il risultato della prima edizione ebbe un’affluenza di trecento persone. Sette anni dopo si arrivò a 30.000. Diventato troppo grande, il nostro amico trevigiano non se la sentiva più di proseguire. Di quell’esperienza però rimasero ricordi ed emozioni…

elvisday2016

Oggi, come nell’edizione dello scorso anno, Franco, assieme a tutto lo staff dell’Home Rock Bar, il famoso locale situato in zona Fonderia a Treviso organizza l’Elvis Days proprio a Treviso, sulle mura cittadine.

L’evento prevede quattro giorni di live Music & Dj Set, American Vintage Market, Auto & Moto Expo, Food & Drinks, Elvis Museum, Messa Gospel, Workshop di Ballo, Amusement Park e tanto altro ancora!

In occasione dei giorni dedicati al grande cantante statunitense, potrete degustare cichetti di ogni genere e fritture fatte al momento presso lo stand dell’Antica Osteria “Al Botegon” che collaborerà durante l’intero fine settimana con i ragazzi ideatori anche dell’ Home Festival.

 

La curiosità e le aspettative per questo weekend all’insegna della musica e del divertimento, in onore al re del rock’n’roll, sono alle stelle!

THE KING IS BACK! Stay tuned!

Per restare aggiornati e non perdere le news di questo grande evento, seguilo in Facebook! E ricorda che There’s no place like Home!

 

 

“Ci sono stati molti ragazzi in gamba, molti pretendenti, ma c’è stato un solo Re” -Bruce Springsteen-

 

 

Eventi – Musica – Treviso

Treviso, 17/06/2016

 

 

 

 

 

 

 

 

 

giroditalia

Giro d’Italia a Treviso giovedì 19 maggio 2016

Il Giro d’Italia a Treviso giovedì 19 maggio 2016

Arriva domani, 19 maggio, a Treviso il Giro d’Italia numero 99: La Corsa ciclistica internazionale per professionisti, un evento organizzato dalla RCS Sport SpA.
Il 99° Giro d’Italia, nella giornata di giovedì 19 maggio 2016, transiterà nel territorio comunale di Treviso nel corso della 12^ Tappa Noale – Bibione. Proprio così, il Giro d’Italia torna sulle strade della nostra provincia, questa volta, con partenza sotto la rocca di Noale e l’arrivo, in riva all’Adriatico, a Bibione, con uno sconfinamento a metà percorso nella Marca trevigiana per un breve tratto.

A Treviso i ciclisti giungeranno dal Comune di Silea, via Callalta e percorreranno via Postumia, via IV Novembre, sottopasso della Ferrovia, viale Nino Bixio, viale Vittorio Veneto, Viale Brigata Treviso, Via Gian Giacomo Felissent proseguendo poi nel territorio comunale di Villorba.

Venite a vedere il Giro d’Italia con noi!

Antica Osteria Al Botegon – Porta San Tomaso – Treviso

giro-d-italia-passa-da-qui

 

 

ATTENZIONE ALLE LIMITAZIONI DEL TRAFFICO: 

Giovedì il ritorno e le scuole. Il percorso tocca Mogliano, Casale, Silea, Treviso, Lancenigo, Maserada, Tezze, Ormelle, Oderzo, Motta per poi proseguire verso Bibione.

A Treviso, dove il transito della carovana è atteso dopo le 12.30, il sindaco ha ordinato la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado dalle 11.30 per permettere il deflusso degli studenti ed evitare traffico. Ampio, per questo, lo schieramento delle forze dell’ordine oltre allo staff tecnico del Giro d’italia.

giroitalia

A Treviso, Fiera e Put chiusi. Nel capoluogo la corsa arriva da strada Postumia (provenendo la Lanzago) per proseguire lungo viale IV Novembre e da lì nel Put fino a Porta San Tomaso dove svolterà fuori (lì è previsto uno dei punti di maggior concentrazione di tifosi e curiosi), verso Villorba. Lungo tutte queste strade un divieto di sosta proibirà il parcheggio in tutte le aree disponibili, fino alle 16. Nelle medesime vie invece dalle 12.30 scatterà il divieto di transito fatto salvo i veicoli che procedono in senso inverso alla corsa, che verranno comunque bloccati prima dell’arrivo della carovana. Stop alle auto anche nelle vie laterali che afferiscono al percorso di gara fino al passaggio dell’ultimo mezzo della carovana ed al via libera dato dalle forze dell’ordine al seguito dei ciclisti.

I parcheggi off limits. Bus a singhiozzo. Dalle 7 alle 16 di giovedì sarà quindi vietata la sosta in strada Postumia, su ambo i lati di viale IV Novembre e di viale Nino Bixio, e viale Felissent. Ovvia l’impossibilità di parcheggiare in viale Vittorio Veneto e Viale Brigata Treviso. Problemi anche per chi voglia viaggiare in Bus. Le linee che ricadono nel percorso di gara (1,3,7,10) potrebbero subire sospensioni, ritardi e deviazioni. I viaggi più problematici saranno quelli della Linea 3 per Silea, che intercetta in più punti il percorso della 12esima tappa. Dal primissimo pomeriggio il ritorno alla normalità e alla normale circolazione lungo Fiera, Put, Santa Maria del Rovere. (info tratte da: Tribuna di Treviso del 17/05/2016)

 

E se siete dei veri appassionati, di seguito potete trovare tutte le tappe del Giro d’Italia.

 

 

 

treviso

1°MAGGIO – 5 COSE DA FARE A TREVISO

1°MAGGIO – 5 COSE DA FARE A TREVISO

Tutti sappiamo che il 1° maggio di ogni anno, in molti Paesi del mondo viene celebrata la Festa dei Lavoratori, per non dimenticare i traguardi raggiunti dagli stessi in campo economico e sociale ma soprattutto per ricordare la conquista di un diritto ben preciso: l’orario di lavoro quotidiano fissato a otto ore. E poiché la maggior parte dei lavoratori il 1° maggio avrà il giorno libero, anche coloro che in genere lavorano durante il week end, vi diamo qualche spunto di cosa poter fare nella giornata di domenica, bello o brutto tempo che sia!

1-Domenica è #PORTADABERE aperitivo all’Antica Osteria Al Botegon accompagnato da Dj Set, ideale per chi vuole trascorrere un tardo pomeriggio in compagnia degli amici con un buon prosecco o uno spritz, e stuzzicare qualcosa tra l’infinita scelta di cichetti che propone la casa.

2- ‘Treviso Street Food & Jazz’, da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio tra piazza Borsa, il Quartiere Latino e Piazza San Vito più di cinquanta artisti si esibiranno dal vivo in concerti nella città di Treviso e nei locali del centro. 

3-Domenica 1° maggio sarà l’ultimo giorno per andare a vedere la mostra di “El Greco in italia, metamorfosi di un genio” a Ca’ dei Carraresi. Biglietti a metà prezzo su Treviso Today.

4-Per i più piccini, sempre a Ca’ dei Carraresi, si celebra il nuovo capitolo di Star Wars “Il risveglio della Forza con una mostra dedicata all’affascinante universo di Guerre Stellari

5- Per chi desiderasse fare un giro fuori Treviso, può recarsi a Guia, piccola frazione adagiata sulle colline di Valdobbiadene, che ancora per pochi giorni ospita la 48ª mostra del Valdobbiadene DOCG. Per info e prenotazioni tel: 348 1439717 – 340 5204527.

 

Sperando di avervi dato qualche idea interessante su come trascorrere il vostro week end a Treviso, restiamo in attesa di sapere cosa sceglierete…!

 

 

 

 

 

  • Birra Artigianale Treviso
  • birra_artigianale_treviso

Nuovo sito per il Botegon

Benvenuti nel nuovo sito dell’Osteria Botegon. In questa nuova vetrina terremo aggiornata la sezione degli Eventi organizzati dal “Botte” e il Blog Dea Porta vi terrà aggiornati su eventi, manifestazioni e concerti di tutta la città di Treviso ! Restate aggiornati e soprattutto seguiteci anche sulla nostra pagina facebook.com/osteriabotegon . Buona visione