spritz best

Lo Spritz: una moda, un “must” o vera tradizione?

Spritz Aperitivo a Treviso, il must del triveneto

Vi siete mai chiesti se lo spritz è una semplice moda tipica dell’Aperitivo trevigiano? Se si tratta di un must del quale non si può fare a meno quando si è in compagnia o quando si ha semplicemente voglia di sorseggiare qualcosa di fresco, perfetto in ogni occasione? E se andassimo un po’ indietro nel tempo e vi dicessimo che questo aperitivo ha una storia che solo i veri amanti dello spritz conoscono.

Ma come nasce lo Spritz? A metà dell’800, nei territori veneti sotto il dominio del regno austro ungarico, gli austriaci per stemperare l’elevata gradazione alcolica dei vini veneti, li avrebbero allungati con selz o acqua frizzante. Con una spruzzatina d’acqua il vino scivolava molto meglio e così nacque lo Spritz, dal tedesco spritzen (spruzzare).

Con l’andare del tempo la ‘ricetta’ dello Spritz ha subito molte influenze. Se oggi entrate in un bar e ordinate uno Spritz vi verrà servito un bicchiere con prosecco, acqua gassata e… e qui si apre un mondo!

“CITTÀ CHE VAI, APERITIVO CHE TROVI”!

Se chiedete uno Spritz a Treviso vi verrà servito un calice con ghiaccio, Prosecco, Aperol, Selz e una fettina d’arancia, qualcuno aggiunge anche l’oliva. Ma se vi spostate verso Padova, Venezia o addirittura in Friuli, in diversi locali il vino in genere è fermo e al posto dell’Aperol, si prediligono Campari, Select o Cynar. Un’alternativa che arriva dal Trentino, e che riscuote sempre grande successo è il freschissimo Spritz Hugo, con qualche fogliolina di menta e sciroppo di sambuco al posto dell’Aperol, irresistibile!

Dello Spritz esistono indubbiamente molte varianti, ma a prescindere dal bitter che si scelga, resta sempre l’aperitivo d’eccellenza al quale abbinare cibi di ogni genere. Noi vi consigliamo finger food e cicchetti. All’Antica Osteria Al Botegon a Treviso ne troverete una valanga! ( Scopri il menu ) .Venite a provarli, e buon Aperitivo!