giroditalia

Giro d’Italia a Treviso giovedì 19 maggio 2016

Il Giro d’Italia a Treviso giovedì 19 maggio 2016

Arriva domani, 19 maggio, a Treviso il Giro d’Italia numero 99: La Corsa ciclistica internazionale per professionisti, un evento organizzato dalla RCS Sport SpA.
Il 99° Giro d’Italia, nella giornata di giovedì 19 maggio 2016, transiterà nel territorio comunale di Treviso nel corso della 12^ Tappa Noale – Bibione. Proprio così, il Giro d’Italia torna sulle strade della nostra provincia, questa volta, con partenza sotto la rocca di Noale e l’arrivo, in riva all’Adriatico, a Bibione, con uno sconfinamento a metà percorso nella Marca trevigiana per un breve tratto.

A Treviso i ciclisti giungeranno dal Comune di Silea, via Callalta e percorreranno via Postumia, via IV Novembre, sottopasso della Ferrovia, viale Nino Bixio, viale Vittorio Veneto, Viale Brigata Treviso, Via Gian Giacomo Felissent proseguendo poi nel territorio comunale di Villorba.

Venite a vedere il Giro d’Italia con noi!

Antica Osteria Al Botegon – Porta San Tomaso – Treviso

giro-d-italia-passa-da-qui

 

 

ATTENZIONE ALLE LIMITAZIONI DEL TRAFFICO: 

Giovedì il ritorno e le scuole. Il percorso tocca Mogliano, Casale, Silea, Treviso, Lancenigo, Maserada, Tezze, Ormelle, Oderzo, Motta per poi proseguire verso Bibione.

A Treviso, dove il transito della carovana è atteso dopo le 12.30, il sindaco ha ordinato la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado dalle 11.30 per permettere il deflusso degli studenti ed evitare traffico. Ampio, per questo, lo schieramento delle forze dell’ordine oltre allo staff tecnico del Giro d’italia.

giroitalia

A Treviso, Fiera e Put chiusi. Nel capoluogo la corsa arriva da strada Postumia (provenendo la Lanzago) per proseguire lungo viale IV Novembre e da lì nel Put fino a Porta San Tomaso dove svolterà fuori (lì è previsto uno dei punti di maggior concentrazione di tifosi e curiosi), verso Villorba. Lungo tutte queste strade un divieto di sosta proibirà il parcheggio in tutte le aree disponibili, fino alle 16. Nelle medesime vie invece dalle 12.30 scatterà il divieto di transito fatto salvo i veicoli che procedono in senso inverso alla corsa, che verranno comunque bloccati prima dell’arrivo della carovana. Stop alle auto anche nelle vie laterali che afferiscono al percorso di gara fino al passaggio dell’ultimo mezzo della carovana ed al via libera dato dalle forze dell’ordine al seguito dei ciclisti.

I parcheggi off limits. Bus a singhiozzo. Dalle 7 alle 16 di giovedì sarà quindi vietata la sosta in strada Postumia, su ambo i lati di viale IV Novembre e di viale Nino Bixio, e viale Felissent. Ovvia l’impossibilità di parcheggiare in viale Vittorio Veneto e Viale Brigata Treviso. Problemi anche per chi voglia viaggiare in Bus. Le linee che ricadono nel percorso di gara (1,3,7,10) potrebbero subire sospensioni, ritardi e deviazioni. I viaggi più problematici saranno quelli della Linea 3 per Silea, che intercetta in più punti il percorso della 12esima tappa. Dal primissimo pomeriggio il ritorno alla normalità e alla normale circolazione lungo Fiera, Put, Santa Maria del Rovere. (info tratte da: Tribuna di Treviso del 17/05/2016)

 

E se siete dei veri appassionati, di seguito potete trovare tutte le tappe del Giro d’Italia.