I 10 stereotipi di chi beve vino

L’assaggiatore, l’hipster, quello che ordina sempre il vino della casa…
Queste sono tutte le persone con cui potresti condividere un calice di vino…
E tu quale sei?

Ideato, realizzato e montato da:
Davide Cogni, Gianpaolo Rizziato, Giacomo Zanni

www.zootropio.com

WINE BAR – OSTERIE A TREVISO

Antica Osteria Al Botegon
Viale Burchiellati 7,
Treviso

| INFO E PRENOTAZIONI |

Mail. info@botegon.com
Tel. 0422.548345 – 3342467287

dsc_0066var

11 motivi per cui il vino fa bene e allunga la vita

Vino Treviso? Scopri perchè fa bene e allunga la vita

Se bevuto con moderazione, il vino può regalare grandi benefici al nostro organismo. Si è certi che il vino abbia tante qualità. Lo dimostra la scienza, che periodicamente propone interessanti risultati di ricerche sul tema.

I bevitori moderati, godono di una salute migliore rispetto agli astemi, almeno questo è ciò che emerge dagli studi sul rapporto tra alcool e salute.

Molti medici consigliano ai loro pazienti di bere un bicchiere di vino rosso al giorno perché fa bene alla salute. La maggior parte delle persone segue questo consiglio, ma non sempre è a conoscenza dei veri motivi per cui lo specialista lo raccomanda, semplicemente lo fa perché è il medico a dirlo. Scoprite quali sono i vantaggi di bere un bicchiere di vino ogni giorno:

1-MENO STRESS
Se bere un paio di bicchieri di vino rosso allenta la tensione, è tutto merito del resveratolo, polifenolo contenuto nei rossi. Come hanno dimostrato i ricercatori dello Scripp Institute, in uno studio recente pubblicato sulla rivista Nature, questa molecola attiva la proteina Parp-1, la maggiore risposta allo stress.

2-AIUTA AD ALLENARE LA MEMORIA
Secondo uno studio dell’istituto texano A&M pubblicato su Scientific Reports il resveratrolo contenuto nel rosso ha effetti benefici anche sull’ippocampo, il cui corretto funzionamento è essenziale per memoria e apprendimento, oltre che per l’umore.

3-UN VALIDO AIUTO DOPO I PASTI
Nel vino rosso, insieme al resveratolo c’è anche la melatonina, ormone coinvolto nei meccanismi di sonno e veglia. Secondo una ricerca dell’Inran, Istituto nazionale di ricerca sugli alimenti e la nutrizione, aiuterebbe a contenere gli effetti negativi di un pasto troppo abbondante riducendo la concentrazione di grassi ossidati nel sangue che si forma quando mangiamo troppo. Favorisce inoltre la digestione aiutando a ridurre l’acidità di stomaco e del reflusso.

4-ALLEATO NELLO SPORT
Secondo i ricercatori di un recente studio dell’Università di Alberta, in Canada, l’elisir rouge contenendo resveratrolo, apporta dei benefici molto simili a quelli che si ottengono dopo un’ora di attività fisica. Stando ai risultati di questa ricerca, bere un bicchiere di vino rosso aiuta a migliorare il rendimento fisico, ad aumentare la forza muscolare e a regolare la circolazione del sangue.

5-FA SCATTARE IL METABOLISMO
Bere in modo moderato secondo l’Harvard Medical School può avere effetti positivi sul peso. Il motivo, secondo i ricercatori, sarebbe il fatto che il vino aumenta la frequenza cardiaca e accelera il metabolismo.

6-SISTEMA CARDIOVASCOLARE
Finora ci si è sempre concentrati sul rosso, ma anche il vino bianco ha i suoi benefici. Uno studio recente coordinato dall’Università di Milano e pubblicato sulla rivista Plos One ha mostrato che grazie all’acido caffeico aiuta a proteggere cuore e reni.

7-NON FA AMMALARE
Il resveratolo riesce a impedire al virus dell’influenza di replicarsi, perciò ci protegge. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato nel 2015 su The Journal Infectious Diseases. Il sistema immunitario risulta più forte, in quanto aiuta il nostro organismo a potenziare le difese contro le influenze stagionali, le allergie e le infezioni. Ottimo alleato anche nel ridurre le infiammazioni.

8-SALUTE E PELLE
Il vino rosso, in particolare, è ricco di antiossidanti naturali che contrastano l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare, e svolgono una funzione protettiva sulle arterie, abbassando la produzione del colesterolo cattivo. Contiene inoltre molti nutrienti tra cui minerali e oligominerali come ad esempio il magnesio, il litio, il calcio, il potassio, il ferro e lo zinco. Gli antiossidanti e le vitamine contenute in esso sono in grado di migliorare la salute della pelle. Chi beve spesso vino rosso può prevenire l’invecchiamento precoce della pelle, le rughe e le macchie scure.

9-CULTURA
Il nettare degli Dei non è mai stato solo una bevanda, ma racchiude un storia legata al lavoro e alla passione di uomini, al territorio da cui proviene, con la sua storia ed il suo ambiente.

10-SENSI
Il vino dà un piacere complesso e multiforme, che comprende tutti i nostri sensi, la vista, l’odorato, il gusto ed il tatto.

11-SPIRITO
Il vino dà piacere ed è un valore forte della cultura mediterranea. E’ simbolo di ospitalità e di naturalità, la cui origine si perde nella notte dei tempi.

Tre sono le raccomandazioni che mettono d’accordo tutti gli esperti: non bere mai a stomaco vuoto, non bere troppo (al massimo due bicchieri al giorno per gli uomini e uno per le donne) né tutti i giorni, e provare a bere biologico perché i frutti di piante non trattate hanno molte più proprietà benefiche.)

(L’articolo ha preso spunto da ricerche e letture effettuate in diverse riviste dedicate e da alcune pagine we, quali: focus.itbenessere.unita.it, viverepiusani.itvanityfair.it).

Dove bere del buon Vino Treviso ?

Antica Osteria Treviso Al Botegon

vi aspetta per farvi assaggiare una vasta scelta di vini, rossi e bianchi.
Aperto 7 giorni su 7, fino a serata inoltrata.

Prenota il tuo tavolo allo 0422-548345

 

 

_mg_6928

7 cichetti che non possono mancare nell’aperitivo trevigiano

I trevigiani sono famosi per il bere, ma non solo! Quando è l’ora dell’aperitivo, non si fanno mancare qualcosa da stuzzicare. Ecco perché al momento dello spritz, scelgono sempre qualche cicchetto tipico della tradizione trevigiana.

 

Un trevigiano DOC non fa mai aperitivo senza un buon cichetto, meglio se fatto in casa e con ingredienti di stagione!

Ecco cosa vi propone l’Antica Osteria Al Botegon:

 

7- Salvia fritta

_mg_5623
Semplici e dal gusto delicato… Una foglia tira l’altra!

6- Polenta e musetto

polenta-treviso

Scelta da veri intenditori, presente solo in piena stagione! Un’appetitosa tradizione locale: polenta grigliata e musetto.

5- Frittura di calamari

frittura-treviso

La frittura di calamari in scartosso, è per veri trevigiani! Croccante, appetitosa e fatta al momento, non ha prezzo!

4- Mozzarelle in carrozza

mozzarelle-in-carrozza-treviso

Queste deliziose mozzarelle in carrozza con prosciutto o acciuga sono delle vere tentazioni! Non concedersela ogni tanto, durante l’aperitivo, sarebbe un vero peccato!

3- Il panino con la porchetta

panino-porchetta-treviso

Immancabile, intramontabile, il panino con la porchetta, per i trevigiani e non, è un must!

2- Le polpette

_mg_5627

Che siano di carne o di verdure, di pesce o al formaggio, più la scelta è vasta e più si ha voglia di assaggiarne. La soluzione? Provarle tutte!
(Non mancate alla ‘Guerra delle Polpette’ – 2° edizione che si terrà anche quest’anno a gennaio!!! Seguite i nostri eventi su Facebook).

1- Crostino al baccalà

baccala

Al primo posto il richiestissimo crostino al baccalà mantecato… Una delizia per il palato!!

Se leggendo questo breve articolo, vi abbiamo fatto venire un po’ di fame, vi aspettiamo in Osteria, per ‘toccare con mano’ le nostre prelibatezze!

 

Antica Osteria Al Botegon

Viale Burchiellati 7

-Porta San Tomaso-

Treviso

Tel. 0422548345

7 cichetti che non possono mancare nell’aperitivo trevigiano

L’ articolo è stato rivisto, adattato ed in parte modificato, prendendo spunto da quello pubblicato nel sito 2night.it

Link articolo