• Sort Blog:
  • All
  • aperitivo treviso
  • bar Treviso
  • Eventi Treviso
  • home-festival
  • migliori bar
  • musica treviso
  • osteria Treviso
  • parlano di noi
  • Senza categoria
  • vino treviso
source17_2_1

Elvis Day Treviso 2017 dal 16 al 18 giugno

✮ Elvis Days Treviso 2017 ✮

ELVIS DAYS: 16-17-18-19 GIUGNO 2016, Bastioni San Marco, Mura SS. Quaranta – Treviso
http://www.elvisdays.com/

Osteria Botegon sarà presente con i suoi “cicchetti” e i frittoini !

L’Elvis Days ritorna a Treviso dal 16 al 18 giugno, in onore ad ELVIS PRESLEY, il re del rock ‘n’ roll.

Un lungo weekend che non ha bisogno di presentazioni, ma solo di un breve cenno storico. L’Elvis Day nacque da un’idea di Franco Gasparin, che tornato da un viaggio a Memphis, nel 1999, voleva riportare quello stesso clima nella nostra bella città d’arte.

Dal 2000 al 2007 diede vita all’evento nell’area del ristorante di famiglia, il risultato della prima edizione ebbe un’affluenza di trecento persone. Sette anni dopo si arrivò a 30.000. Diventato troppo grande, il nostro amico trevigiano non se la sentiva più di proseguire. Di quell’esperienza però rimasero ricordi ed emozioni…

source17_2_1

Oggi, come nell’edizione dello scorso anno, Franco, assieme a tutto lo staff dell’Home Rock Bar, il famoso locale situato in zona Fonderia a Treviso organizza l’Elvis Days proprio a Treviso, sulle mura cittadine.

L’evento prevede quattro giorni di live Music & Dj Set, American Vintage Market, Auto & Moto Expo, Food & Drinks, Elvis Museum, Messa Gospel, Workshop di Ballo, Amusement Park e tanto altro ancora!

In occasione dei giorni dedicati al grande cantante statunitense, potrete degustare cichetti di ogni genere e fritture fatte al momento presso lo stand dell’Antica Osteria “Al Botegon” che collaborerà durante l’intero fine settimana con i ragazzi ideatori anche dell’ Home Festival.

La curiosità e le aspettative per questo weekend all’insegna della musica e del divertimento, in onore al re del rock’n’roll, sono alle stelle!

THE KING IS BACK! Stay tuned!

Per restare aggiornati e non perdere le news di questo grande evento, seguilo in Facebook! E ricorda che There’s no place like Home!

“Ci sono stati molti ragazzi in gamba, molti pretendenti, ma c’è stato un solo Re” -Bruce Springsteen-

Alpini Treviso Adunata

Alpini Treviso 2017 l’Adunata del Piave

Adunata degli Alpini Treviso

Per festeggiare gli Alpini, Treviso sarà invasa pacificamente da 500 mila partecipanti da tutta Italia per l’Adunata del Piave, dal 12 al 14 maggio 2017 in città ci saranno un susseguirsi di eventi e manifestazioni.

Alpini Treviso è un connubio che si rinnova per la terza volta, infatti l’adunata si è tenuto già nel 1967 e nel 1994.

logo-alpini-treviso

Per l’ Adunata del 12, 13 e 14 maggio non si poteva scegliere una location migliore, infatti nel 2017 si celebra il Centenario della Prima Guerra Mondiale. Treviso e la sua provincia sono territori che ricordano la Grande Guerra. Infatti quest’ Adunata si chiama ‘Adunata del Piave’, questo fiume e queste terre sono state luoghi indelebili della Prima Guerra Mondiale.

A Treviso sono attesi oltre 500 mila persone in un weekend che si prospetta ricco di eventi, manifestazioni e convivialità, spirito tipico degli Alpini.

L’Adunata degli Alpini Treviso è la 90° edizione di questi raduni e come da tradizione, si terrà la seconda domenica di maggio. L’evento topico dei festeggiamenti sarà domenica 14 maggio 2017, in cui migliaia di penne nere e alpini provenienti da tutta Italia e oltre sfilano ordinati nella propria sezione di appartenenza.

Per festeggiare gli Alpini Treviso vivrà un weekend  di festa, di unione, di ricordo e di riavvicinamento resa ancora più unica dai cittadini trevigiani che stanno già addobbando le vie e i negozi con il Tricolore ed che sapranno accogliere con calore e convivialità gli alpini, le loro famiglie e tutti coloro che vorranno vivere queste giornate festose.

La sfilata degli alpini si svolgerà lungo l’anello interno delle mura di Treviso mentre il palco sarà allestito in Piazza Vittoria. Quest’ Adunata è anche un momento per ritornare in luoghi simbolo per gli Alpini come il Piave, il Grappa e il Montello.

Le sezioni dell’ Associazione Nazionale Alpini di Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto e Valdobbiadene hanno preparato iniziative culturali e sportive per tutto il weekend tra cui anche una staffetta dalle sorgenti alla foce del Piave.

Botegon saluta gli Alpini

Come il Botegon anche gli Alpini sono una tradizione radicata nel nostro territorio. Per l’occasione l’Osteria Treviso Botegon è orgogliosa di festeggiare e accogliere Alpini, partecipanti alla manifestazione e simpatizzanti nel proprio locale.

Per vivere appieno il weekend dell’ Adunata degli Alpini Treviso non si può quindi non fermarsi a degustare un buon calice di vino o mangiare uno dei tipici piatti della tradizione trevigiana all’ Osteria Treviso Botegon

PRENOTA ALL’OSTERIA TREVISO BOTEGON

info@botegon.com telefono (+39) 0422 54 83 45 e se vuoi puoi anche PRENOTARE

Finger Food Treviso Calamari Fritti

Finger Food i Calamari Fritti eccovi la ricetta

Il Finger Food come lo Street Food oramai è sdoganato nella nostra cultura e società. Ma solo pochi anni fa venivi guardato male se per strada consumavi un paninetto oggi consumare il cibo di strada sorseggiando magari un buon Prosecco fa parte delle abitudine di quasi tutti.

Eccovi un piatto Cult della tradizione “scartosso de Calamari fritti”. Vi proponiamo la ricetta e la preparazione, inviatandovi ad assaggiarli anche da noi perchè Botegon incarna l’anima del Finger Food Treviso

Come preparare i CALAMARI FRITTI (per 4 persone) in 5 passi veloci:

Ingredienti:

600 grammi di calamari
farina di mais
acqua
olio extravergine di oliva
sale
limone

Come prepararli:
1 – Pulite bene i calamari, togliete le interiora, il becco e la pelle esterna. Taglieteli a rotelle. Sciacquateli e tagliateli a rondelle. Asciugateli bene in un panno di cotone.
2 – Preparate una pastella morbida e densa con acqua, farina di mais e sale quanto basta.
3 – Tuffate i calamari nella pastella e mentre scaldate abbondante olio in una padella grande e antiaderente, lasciateli in “ammollo”.
4 – Immergete i calamari nell’olio quando quest’ultimo è ancora bollente. Una volta fatti dorare i calamari, scolateli e metterli su carta assorbente.
5 – Conditeli infine con sale e qualche goccia di limone.

Tempo di preparazione: 15 minuti e buon Appetito

INFO & PRENOTAZIONI

info@botegon.com telefono (+39) 0422 54 83 45 e se vuoi puoi anche PRENOTARE

dove-mangiare-a-treviso-spendendo-poco

Dove mangiare a Treviso spendendo molto poco

Cerchi un posto dove mangiare a Treviso spendendo poco ma con Qualità ? Devi provare i cicchetti dell’Osteria Botegon

In molti si chiedono Dove mangiare a Treviso spendendo poco ?  Mangiare spendendo poco non significa per forza mangiar male. Quante volte ci siamo imbattuti in ristoranti o trattorie dove si predicava l’ottimo cibo e cucina e invece la sorpresa si è rilevata un conto salato con un’ insoddisfazione di quello che si è mangiato? Lo Street Food o il Finger Food come contemporaneamente oggi potremmo chiamare il “cibo da strada”, è un nuovo modo di vivere il cibo.

Vivere il cibo nella sua essenza, nel suo contesto, dove è nato ed è stato cucinato e consumarlo per strada. L’Osteria Treviso Botegon incarna la storia della cicchetteria trevigiana. Durante tutto l’anno al “Botte” potrai sempre trovare le famose polpettine di carne o pesce, i crostini, fingerfood e innumerevoli paninetti ( tipico quello alla porchetta ) preparati con i prodotti del momento. Un prosecchino d’ordinanza e via con il prossimo giro. Costo? Bhe non ti stupire se con pochi euro riuscirai a mangiare queste prelibatezze accompagnate da un ottimo vino della nostra selezione.

Questo è lo spirto dello Street Food, del mangiare a Treviso spendendo poco. Cibo di qualità, semplicità degli ingredienti, essenza dei sapori unici. Un’esperienza culinaria che potrai assaggiare già subito con gli occhi scorgendo dal bancone del Botegon, fritturine di pesce, polpettine, patate tagliate a mano e fritte. Scommetto che ti è venuta l’acquolina in bocca.  E se non ti ho ancora convinto guarda il nostro Menù Finger Food

INFO & PRENOTAZIONI

info@botegon.com telefono (+39) 0422 54 83 45 e se vuoi puoi anche PRENOTARE

Piatto di Pasta e fagioli osteria treviso botegon

Perché Andare Al Botegon

Parlano del Botegon rubrica “Parlano di noi”

Lo storico Botegon è uno dei simboli dell’aperitivo a Treviso.  Qui si viene per star bene con se stessi e con gli amici, in serenità, senza necessità di abbigliamento “in”. Approfittando dell’ampio dehors qui convergono giovani e meno giovani, sorseggiando spritz e prosecco in compagnia, ma gustando anche tutti i cicchetti dell’antica tradizione trevigiana, persino i più rari tipo i bogoi, le rane fritte e i fiori d’acacia, fatti come una volta.

Perché Andare Al Botegon

È L’AUTENTICA OSTERIA TREVIGIANA
-respiri tradizione, gustando l’identità culturale gastronomica di Treviso
-in un edificio storico, dallo stesso bancone di 50 anni fa, mangi le specialità nostrane di quel tempo
-il momento dell’aperitivo è un incontro di epoche, che attrae i giovani con le delizie di una volta
-qui ci vengono i ventenni, i trentenni come i novantenni, perché è la casa di tutti
-aperto tutti i giorno, per tutto il giorno

OFFRE I CICCHETTI ARTIGIANALI DELLA TRADIZIONE VENETA
-specialità n.1 le polpette fatte a mano, vuoi alla carne, vuoi con ingredienti stagionali
-crostini con baccalà mantecato, gamberi fritti, moscardini, capesante e altri grandi classici della cicchetteria veneta tipica
-si mangiano molte specialità passate di moda e introvabili altrove: bogoi, nervetti, rane fritte, fiori di acacia panati e fritti
-riscoprire gli antichi sapori del territorio trevigiano è un’esperienza culturale, che al Botegon rivive soprattutto fra i ragazzi più giovani
-non mancano poi alcuni classici snack come il panino alla porchetta o l’ottimo panzerotto della casa
-dolci tipici a rotazione periodica: crostate, frittelle, lingue di gatto e svariati biscotti di stagione

È QUI, TRA UNO SPRITZ E UN’OMBRETTA, CHE INIZIANO LE SERATE
-all’ora dell’aperitivo, non c’è un città un locale che offre la vitalità del Botegon
-ottima scelta di vini veneti alla mescita, con qualche sconfinamento in Friuli, Trenitno, Piemonte, Sicilia e Campania
-ode al prosecco: qui trovi l’intera gamma Val D’Oca, dal millesimato extra dry al Cartizze
-oltre 20 birre artigianali scelte: su tutte, Baladin, Pedavena Centenario e 32
-liquori e distillati premium, fra cui alcune ottime grappe nostrane, nonché rum invecchiati serviti con cioccolato e zucchero di canna
-ottimo per l’estate il Mojito preparato con rum invecchiato 15 anni
-c’è di che sbizzarrirsi per rinfreschi di laurea o bicchierate di compleanno

http://2night.it/al-botegon-treviso.html

PRENOTA ALL’OSTERIA TREVISO BOTEGON

info@botegon.com telefono (+39) 0422 54 83 45 e se vuoi puoi anche PRENOTARE

cicchetteria enoteca treviso

Bacaro tour anche a Treviso. Ecco dove far l’aperitivo con spritz e cicchetti

Apriamo la nuova rubrica del Blog “Parlano di noi”
Ecco un interessantissimo articolo di 2Night che parla del Botegon

Lo so: da questi locali dovrei stare distante. La mia bilancia me lo ricorda ogni mattina; peccato però che quando arriva l’ora del tramonto il DNA veneto accenda un diavolo in me, come cantava qualcuno. Anche perché a Treviso osterie ed enoteche spuntano ad ogni angolo, con le loro vetrinette cariche di vizi e sapori della terra, che farebbero cadere in tentazione pure un asceta induista. Passeggiate a zonzo per questa città e vi sentirete in un campo minato, rischiando di farvi prendere dal panico per l’imbarazzo della scelta enogastronomica. Ecco dunque 8 posti che ti consiglio per farvi un bel tagliere di affettati e formaggi nostrani tipici, oppure una cicchettata di quelle che da aperitivo si tramutano in vera e propria cena. Spesso peraltro ben più gratificante di soluzioni meno a buon mercato.

cicchetteria enoteca treviso botegon
cicchetteria enoteca treviso botegon

Storico è dir poco: una cinquantina di anni ben portati per il Botegon in piazzale Burchiellati. La giovane gestione ha saputo riproporre la freschezza dell’autentico aperitivo veneto: nel suo bancone una vetrina ben farcita di bogoi, nervetti, gamberi fritti, moscardini, panini con porchetta e le mitiche polpette fatte a mano. Ovviamente, ottima la scelta di vini e anche birre artigianali.

L’Osteria Arman, frontestante a Piazzale Burchiellati, incarna la storia della cicchetteria trevigiana. In tutte le stagioni le sue vetrinette traboccano di crostini, tartine e paninetti preparati con i prodotti freschi del momento. Occhio di riguardo ai salumi del territorio.
Nome completo: Vechia Hosteria con Alimentari. Con una o due T, poco importa, l’aperitivo è ruspante Dai Naneti con paninetto e vinello. Un must per il trevigiano. Mortadella o prosciutto? Meglio evitare ogni indecisione ed andare sul sicuro con un bel tagliere. Ambiente unico pieno di cose appese alle pareti…che poi son la storia di un locale tra gli storici della città.
Altra istituzione cittadina è Muscoli’s, regina delle pescheria di Treviso. Soprattutto in estate, un atto dovuto alla cultura locale è sedersi sui tavolini all’esterno gustando un panino con la porchetta, un crostino col baccalà e via dicendo. Senza scordare il prosecchino d’ordinanza!
Se qualcuno non è mai stata Dalla Gigia, corra all’istante in Vicolo Barberie, a fare ammenda per la propria ignoranza con una “mozza” del maestro Ovidio. Acciuga o prosciutto. E ti sfido a fermarvi ad una soltanto.
Ha tutto il calore delle autentiche osterie trevigiane l’Osteria Ai Filodrammatici nell’omonima via difronte alla Loggia dei Cavalieri. Qui si può passare non solo per un pranzetto o per una cena ricchi dei tipici ed amati piatti della tradizione, ma anche per un semplice aperitivo: ovviamente vinello e cicchettini con musetto e polentina, sarde in saor, polpettine, tartine con crudo di Sauris e formaggio ubriaco.

I posti alla moda

Nel centro nevralgico dei wine bar ubicato dietro Piazza dei Signori è inconfondibile il profumo dei taglieri preparati alla Cantinetta Venegazzù. Una scelta fantastica di formaggi stagionati, affettati freschissimi, cicchetti doc da assaporare seduti nell’elegante terrazza del locale.
Posto frequentatissimo da giovani e universitari è il Due Piani, il bar di Via Campana aperto tutto il giorno, dislocato appunto su due piani più piccolo dehors esterno. Qui si viene soprattutto per l’offerta di tramezzini appena fatti, da leccarsi i baffi.

L’alternativo

L’Eden Cafè, zona Viale Montegrappa, è famoso perché offre un happy hour tutti i giorni della settimana: non dovete far altro che ordinare un drink da 3,50 euro, e trovate per voi un bancone costantemente rifornito di tartine, crostini, crocchette di patate, anelli di cipolla e chi più ne ha più ne metta.

Foto da Facebook – Antica Osteria Al Botegon.

Articolo tratto da http://2night.it/2014/07/23/cicchetteria-enoteca-treviso.html

ramones-home-festival

Eventi Home Festival – Mostra Ramones

Eventi Home Festival Mostra Ramones

Mostra Ramones Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Eventi Home Festival! In occasione del 40° anniversario dell’omonimo album dei Ramones www.ramones.world e “Ramones Sniffing Poster” presentano una delle più importanti esposizioni in Italia dedicate al gruppo.

La mostra propone:
40 poster,
30 giornali e riviste provenienti da tutto il mondo,
40 vinili (33 e 45 giri)
e 40 oggetti memorabili tra materiale autografato e promozionali ufficiali.
All’interno del chiostro sarà possibile acquistare oltre al libro: “Ramones Sniffing Poster”, vari oggetti legati al pianeta Ramones.

Chiostro Ex Israa, Borgo Mazzini – Treviso
Orario 10.00 – 22.00
Ingresso libero
http://www.ramones.world/

 

 

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

obey-home-festival

Evento Home Festival – Mostra Obey Giant

Evento Home Festival Mostra Obey Giant

Mostra Obey Giant Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Mostra Obey Giant : Punk-Rock, Hip-Hop e Skateboarding: il trio di movimenti controculturali che più hanno influenzato l’arte di Shepard Fairey sono in mostra all’ex sede Israa di Treviso dal 29 agosto al 4 settembre.

Oltre ad affrontare soggetti di musica e controcultura, attraverso il marchio Obey Shepard Fairey alza il velo sulle tematiche sociali più spinose ed attuali per mezzo di immagini forti, provocatorie ed irriverenti. Non a caso la mostra prende forma sullo sfondo perfetto del Home Festival di Treviso, che dal 2010 è casa di musica, arte, cultura e migliaia di giovani. Fairey ha sempre riconosciuto la musica come miglior piattaforma di commento sociale e politico, citando musicisti quali The Sex Pistols, The Clash, Black Flag e Public Enemy, e la cultura Do-It-Yourself che li circonda, come sue principali influenze.

La mostra, intitolata “Obey. The Art of Shepard Fairey”, vede esposta una selezione di opere dello street artist americano su media misti – stampe, fine art, ma anche tavole da skate e chitarre elettriche.

https://www.facebook.com/events/1873308252897036/

 

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

Cosa fare a Treviso durante l'home festival

Cosa fare durante l’Home Festival – il “Fuori Home Festival”

“il Fuori Home Festival”
cosa fare a Treviso durante l’Home Festival ?

evento collaterale HOME in Borgo Mazzini https://www.facebook.com/events/1598730137093689/ .

Qui ogni sera c’è un set con musica e apertivi gestiti dal botte

 

Hub SUN68 è l’evento collaterale di HOME FESTIVAL, fulcro, cuore di una rete pulsante che collega infinite linee di trasmissione. Hub è Arte, Hub è Musica, Hub è Fotografia.

Ecco cosa fare a Treviso ! Come per la Fiera del Mobile di Milano con il suo “Fuori Salone” anche l’Home Festival ha voluto arricchire il programma e gli eventi nel suo “Fuori Home Festival”

Ecco quindi una selezione di eventi, mostre e set musicali per tutti i gusti . Il Botegon partner dell’Home Festival sarà lieto di ospitarvi nel suo Stand durante la durata di tutto il Festival

HUB SUN68 ALCUNI APPUNTAMENTI

Dal 29 agosto al 4 settembre Ex ISRAA, Borgo Mazzini 27, Treviso.
IL PROGRAMMA:
○ Obey Giant Exhibit
○ Hey Ho Lets Go – I Ramones ed i 40 anni del Punk
○ “Art Guitar” le chitarre d’artista – esposizione a cura di Treviso Comic Book Festival
○ La mostra di “cassette di carta” a cura di This Is Not A Love Song
○ Lercio
○ Lahar Magazine
○ Lo psicologo del rock
○ Workshop MARKETERs Academy “Music Marketing”

(Programma in dettaglio a questo link: http://www.homefestival.eu/it/hub/ )

HUB SUN68

Antica Osteria Al Botegon è partner tecnico e rivenditore ufficiale dei biglietti per
l’Home Festival.
Per maggiori info rivolgiti allo staff.

home Festival treviso

Home Festival 2016
Treviso 1-2-3-4 Settembre

There’s no place like Home!

Ragazze treviso Botegon aperitivo

Sapevatelo ! 8 cose che devi sapere prima di uscire con una trevigiana

Riportiamo il simpatico articolo apparso su Cosmopolitan approposito delle nostre ragazze trevigiane. Una cosa che assolutamente piace fare a loro e chi vi permettere di acquistare punti ai loro occhi è “vanno spesso alla ricerca di osterie per mangiare bene” … siamo sicuri che l’Osteria Botegon è tra queste 😉 buona lettura

Link articolo

Articolo di

8 cose che devi sapere prima di uscire con una ragazza trevigiana

Hai sentito un vago accento veneto e capito che la ragazza che stai puntando è di Treviso? Sappilo fin da subito: amano stare all’aria aperta, curano molto il look e vanno spesso alla ricerca di osterie per mangiare bene. Preparati con queste dritte e partirai già con il piede giusto

Si dice che le uniche a tirarsela più delle milanesi siano proprio le trevigiane… ma ormai è un mito da sfatare. Le famose “piazzarotte” di un tempo si sono trasformate in casual chic hipster finte scazzate (ma in realtà dal look studiatissimo) che tendono a frequentare le osterie più che i locali trendy. Quindi, attenzione alla scelta dei posti e degli eventi a cui portare la tua nuova fiamma trevigiana! Ecco un aiutino:

1. Falle sapere subito cha adori stare all’aria aperta! La ragazza di Treviso non è assolutamente pigra, preferisce andare a fare una passeggiata o ancora meglio un giro in bici piuttosto che stare chiusa in casa. Se le proporrai di andare in bici in Restera resterà piacevolmente colpita. È la zona che costeggia il nostro amato fiume Sile e sicuramente la zona più rilassante di Treviso: vicinissima al Centro storico, ma immersa in un’atmosfera magica fatta di cigni e paperelle e di alberi rivestiti di coloratissimi pizzi fatti all’uncinetto. Se poi le proponi anche una corsetta sulle Mura, o sempre in Restera, ti vedrà con occhi diversi!

2. Stupiscila con un’uscita mattutina. Un appuntamento fisso per tutte le ragazze e signore di Treviso è il sabato mattina con il Mercato che si tiene tra Piazzale Burchiellati e Piazza del Grano (che in realtà si chiama Piazza Matteotti, ma noi la chiamiamo così!). Se la inviti a fare un giretto al Mercato, le fai scegliere un bel mazzo di fiori in uno dei tanti banchetti profumatissimi e concludi l’uscita portandola a fare colazione… conquisterai un bel po’ di punti!

3. Ricordati che adora il vintage e l’antiquariato! C’è poco da dire, la ragazza di Treviso ha un’attenzione particolare per tutto ciò che è vintage (arredamento, abbigliamento, accessori, stampe…) e ci tiene sempre ad avere il pezzo giusto e possibilmente unico da sfoggiare. Un appuntamento imperdibile è il Mercatino dell’Antiquariato che si volge nell’antico Borgo Cavour (dove c’è anche un bellissimo negozio di vestiti griffati usati) che si tiene ogni quarta domenica del mese… se non ti fai cogliere impreparato sulle date la lascerai senza parole!

4. L’aperitivo è sempre importante, non trascurarlo. È vero che l’aperitivo non si fa più in piazza, ma è pur sempre un momento del week end (ma anche infrasettimanale) fondamentale, anzi molto spesso si trasforma in aperitivo lungo. Le ragazze di Treviso, pur amando la buona cucina, spesso sono disposte a rinunciare alla classica cena per prolungare l’aperitivo da un’osteria all’altra “cicchettando” con paninetti, polpette, frittini, crostini con baccalà mantecato e un’altra varietà infinita di “cicchetti”. La zona più in voga è la Pescheria, passando anche per Piazzetta San Parisio, Porta Santi Quaranta e Piazza Trentin.

5. La ragazza trevigiana è affascinata dal mondo della cultura. Preparati bene su tutti gli appuntamenti culturali importanti e sugli eventi in programma in quel periodo (ce ne sono sempre molti). Avrai solo l’imbarazzo della scelta: tra un appuntamento al Museo Ca’ dei Carraresi, oppure a uno dei due festival musicali più importanti che si tengono sulle Mura o in Dogana (il primo in estate il secondo a settembre), alla presentazione di un libro (c’è una concentrazione altissima di librerie), o a vedere un film d’essai in programma nello storico Cinema Edera. Se è un’amante dei fumetti portala a uno dei tanti eventi del quotatissimo festival internazionale di fumetto e illustrazione che si tiene in settembre.

6. È sensibile ai gesti galanti e ai posti romantici…. come tutte le ragazze! Treviso è una bomboniera di città e svela angoli idilliaci a ogni svolta. Vi do qualche dritta per una passeggiata super romantica: da veri intenditori il vicoletto degli Innamorati dietro il Duomo, o i vicoli e ponticelli in Pescheria per concludere sulla panchina ai Buranelli sotto il salice piangente…. Bacetto sulla guancia assicurato! Evitate di portarla sulle Mura dove trovereste orde di teenager ad amoreggiare sulle panchine.

7. D’estate portala fuori… possibilmente al mare. Le ragazze di Treviso adorano andare a Jesolo, che sia per prendere un po’ di sole o per fare aperitivo e cena, comunque a partire dai week end di maggio a quelli di settembre il centro di Treviso si svuota. Ma anche restando in città devi sapere che l’aperitivo in quel periodo si sposta rigorosamente dal centro alla zona di Silea, lungo il fiume Sile, dove i tramonti sono impagabili!

8. D’inverno invece sul Montello! Quando iniziano i primi freddi, le ragazze di Treviso, amanti della buona cucina e del buon vino, amano esplorare le zone del Montello ricche di trattorie, osterie, agriturismi, ristoranti più o meno storici che propongono piatti tipici, con i prodotti di stagione. Se poi vuoi farle passare una giornata indimenticabile, portala a fare una degustazione in una cantina vinicola lungo la Strada del Prosecco da Conegliano a Valdobbiadene (avrai solo l’imbarazzo della scelta!).
Ricorda anche che, per una trevigiana, l’inizio dell’autunno è sancito dalle Fiere di San Luca (in ottobre) per cui è d’obbligo passarci almeno una serata; se poi le prendi la famosa frittella delle Fiere… hai vinto!

Link articolo

Articolo di

Dove fare Aperitivo a Treviso Botegon

Dove fare aperitivo a Treviso

Tra i locali Treviso dove fare Aperitivo a Treviso, Botegon si annovera tra i più frequentati

La domanda che molti turisti o gente di passaggio per svago o lavoro a Treviso si chiede è : dove fare aperitivo a Treviso ?

L’ aperitivo a Treviso è un rituale e l’Osteria Botegon è una tappa obbligata di trevigiani e non. Il “Botte” significa anche convivialità e socializzazione, tra un Prosecco della prestigiosa etichetta Val d’Oca e il famoso Spritz potrete trascorrere le vostre piacevoli serate in Centro a Treviso abbracciati dalla cinta muraria all’ ombra “dea” Porta San Tomaso. I cicchetti tradizionali e la cucina tipica veneta accompagneranno la scelta della selezione di vini bianchi e rossi sapientemente scelti dall’ oste dell’Osteria Botegon.

Gli appuntamenti imperdibili del Botegon sono l’Aperitivo della Domenica #OMBRADEAPORTA

e il nuovo appuntamento estivo del mercoledì sera San Tomaso Back Home Aperitivo a Treviso

  • Birra Artigianale Treviso
  • birra_artigianale_treviso

Nuovo sito per il Botegon

Benvenuti nel nuovo sito dell’Osteria Botegon. In questa nuova vetrina terremo aggiornata la sezione degli Eventi organizzati dal “Botte” e il Blog Dea Porta vi terrà aggiornati su eventi, manifestazioni e concerti di tutta la città di Treviso ! Restate aggiornati e soprattutto seguiteci anche sulla nostra pagina facebook.com/osteriabotegon . Buona visione